Vogliamo che le nostre pappe siano le migliori, quindi siamo sempre aperti a cercare nuovi fornitori per assicurarci di lavorare con gli ingredienti di maggiore qualità.

Di tanto in tanto, ciò implica che potremmo apportare alcune modifiche alle nostre ricette, come utilizzare verdure di un nuovo fornitore o rivedere la percentuale di utilizzo di un particolare ingrediente.

Abbiamo definito degli standard rigorosi che richiediamo a tutti i nostri fornitori di soddisfare, in particolare sulla qualità.
Chiediamo sempre dei campioni prima di effettuare un ordine di grandi dimensioni per confrontare l'ingrediente con le nostre specifiche. Solo gli ingredienti che superano questi controlli vengono poi utilizzati nella produzione.

Il motivo principale per l'introduzione di un nuovo ingrediente è perché teniamo d'occhio i livelli nutrizionali del nostro cibo che possono fluttuare leggermente a causa della variazione naturale. In altri casi può anche verificarsi che un ingrediente particolare sia difficilmente reperibile sul mercato. Indipendentemente da ciò, la nostra priorità assoluta è assicurarci che le pappe di Dog Heroes siano complete e bilanciate secondo le normative FEDIAF e che forniscano tutti i nutrienti di cui il tuo cane ha bisogno.

Ogni volta che apportiamo modifiche (per quanto piccole), inviamo sempre dei campioni in laboratorio per effettuare dei test nutrizionali prima che i pasti vengano inviati ai nostri clienti. Organizziamo anche periodicamente dei gruppi di test di appetibilità sia con cani che umani, per garantire sempre la massima qualità e gusto delle pappe. Non commercializzeremo mai un pasto che non abbia un aspetto, un odore e un sapore sgradevole. Inoltre, ogni settimana organizziamo dei gruppi di test su una selezione di pasti per ogni lotto prodotto per valutarli rispetto ai nostri standard stabiliti. I membri del team di tutte le aree dell'azienda prendono parte ai gruppi (dal Customer Love Team, al Marketing alle Operations) affinchè tutti in Dog Heroes si sentano parte della nostra missione di offrire il miglior cibo per i cani.

In alcuni casi a parità di ricetta, è possibile riscontrare una variazione nell'aspetto e nel gusto di un pasto. Ad esempio, il colore della carne può variare a seconda della parte dell'animale utilizzata, la carne del petto tende ad essere chiara e la carne della coscia tende ad essere più scura. Il periodo dell'anno e l'ambiente sono considerazioni aggiuntive. Il bestiame che trascorre più tempo al chiuso quando fa freddo può portare a una carne meno magra di quanto non lo sia in primavera e in estate.

Hai trovato la risposta?